07Marzo

La mia prima pipa

Cos’è una pipa? Una pipa (di radica) è un pezzo di legno guarnito di bocchino (di varia forma, fattura e materiale) che si riempie di tabacco e si utilizza per fumare. Tutto qui? Beh, non proprio...
Per me si tratta di un oggetto la cui importanza va ben oltre la semplicistica descrizione appena fornita. E’ un’amica, una confidente, una solerte consolatrice, una fedele, discreta accompagnatrice dei momenti di vita di quello strano essere che è il fumatore di pipa.
Certo oggigiorno non è politicamente corretto lodare qualcosa che ha a che fare con il fumo. Il fumo uccide sta scritto su ogni confezione di tabacco e quello che fino a ieri sembrava un (quasi) innocuo vizio, ed una consolidata (o, quantomeno, accettata) abitudine sociale, oggi è visto come un comportamento severamente sanzionato, regolato e spesso proibito da varie legislazioni nazionali e locali.
Una persona, un tempo definita tranquillamente un fumatore, oggi è marchiata come tabagista e la parola ha assunto una connotazione decisamente negativa allo stesso modo di tossicodipendente o alcolizzato. Non posso dimenticare lo sconcerto provato apprendendo da un programma televisivo, che il famoso Oskar Shindler (si proprio quello della lista!) era morto povero, alcolizzato e… tabagista!

 

Posted in Storie e racconti

05Febbraio

Racconti di un pipatore

1 episodio

Sono un fumatore di pipa. E fumo la pipa da quando ho preso in mano tutti i neuroni
contenuti dentro la mia calotta cranica e ho detto a loro “lo vogliamo assaporare sto
tabacco con un po' di metodo, buon senso e intelligenza?”
Confesso che convincerli non è stato difficile.

Posted in Storie e racconti