Come si svolgono le gare di Lento Fumo

SCOPO DELLA COMPETIZIONE

Dal regolamento internazionale per gare di lento fumo con la pipa del Comitato Internazionale Pipa Club – CIPC:

Lo scopo della competizione è di riunire partecipanti o squadre che fumano la pipa il più a lungo possibile, senza riaccenderla e determinare chi ha fumato più a lungo. Ogni partecipante o squadra deve utilizzare la stessa quantità di tabacco, uguale pipa ed uguale pigino.

MATERIALI

  • PIPA: la pipa di norma viene fornita dal Pipa Club organizzatore, deve essere di radica, di forma diritta e classica, con o senza filtro amovibile.
    Nelle gare di Campionato Italiano si utilizza una pipa Savinelli mod. 101 rusticata, marcata Pipa Club Italia, di proprietà del fumatore. 
    Nelle gare dei campionati Europei e Mondiali si utilizza ogni volta una pipa nuova fornita dall'organizzatore. 
    Nelle gare organizzate dai Pipa Club esteri solitamente si usa ogni volta una pipa nuova (esempio in Svizzera, Germania, Spagna, Danimarca, Polonia); in Austria viene usata la Savinelli 101; in Francia solitamente la pipa è libera di proprietà del fumatore.
    Nella gara di Cagli si utilizza una pipa nuova ogni anno fornita dal Pipa Club Italia.
  • PIGINO: in legno lungo 100 mm. del diametro di 15 mm.


SVOLGIMENTO

FASE INIZIALE

Al momento dell'iscrizione il concorrente consegna la propria pipa agli organizzatori che la verificano e ripongono in una apposita busta, ritira il cartellino e il segnaposto da tavolo col nome e numero d'iscrizione.

All'ora fissata per l'inizio della Gara il concorrente prende posto al tavolo indicato sul segnaposto, ha a disposizione un foglio di carta formato A4, i Giudici di tavolo consegnano la pipa, un pigino nuovo, due fiammiferi. Successivamente consegnano la busta con tre grammi di tabacco che non deve essere manipolata ne aperta sino al segnale del Presidente di Giuria.

CARICAMENTO DELLA PIPA

Al segnale del Presidente di Giuria i concorrenti aprono le buste di tabacco e, se lo ritengono opportuno, lo manipolano (fase di sbriciolatura) ed iniziano a caricare la pipa, tempo massimo cinque minuti. Trascorsi i cinque minuti per il caricamento, la pipa deve essere posata sul tavolo e i Giudici di tavolo ritirano l'eventuale tabacco rimasto.

ACCENSIONE DELLA PIPA

Al segnale del Presidente di Giuria i concorrenti hanno a disposizione un minuto per l'accensione della pipa, utilizzando uno o ambedue e fiammiferi. Se un fiammifero è difettoso possono chiederne la sostituzione al Giudice di tavolo.

Trascorso il primo minuto di gara, in caso di spegnimento, la pipa non può più essere riaccesa.

REGOLAMENTO

  1. Sul tavolo può essere presente solo il materiale fornito dall'organizzazione.
  2. La pipa ed il pigino devono essere omologati.
  3. E' consentito l'uso degli scovolini prima dell'inizio della gara
  4. Il tabacco (grammi 3) è fornito dall'organizzazione.
  5. E' vietato manipolare la bustina contenente il tabacco.
  6. E' vietato aprire la bustina contenente il tabacco prima del segnale della giuria.
  7. Tempo per preparare il tabacco e caricare la pipa: 5 minuti.
  8. Tempo per l'accensione (con due fiammiferi): 1 minuto.
  9. Trascorso il primo minuto è vietato riaccendere la pipa.
  10. L'uso del pigino è consentito solo con la pipa in bocca.
  11. E' vietato l'uso degli scovolini durante la gara.
  12. E' consentito separare la pipa dal bocchino.
  13. E' vietato soffiare sul fornello della pipa.
  14. E' consentito soffiare nel bocchino.
  15. E' vietato battere la pipa.
  16. E' vietato bere nei primi dieci minuti di gara.
  17. Dopo i primi dieci minuti è consentito bere solo acqua.
  18. E' obbligo esibire fumo a richiesta del giudice di tavolo o della giuria.
  19. E' obbligo dichiarare lo spegnimento della pipa con alzata di mano.
  20. I primi dieci classificati debbono esibire pipa e pigino per controllo da parte della giuria.
  21. Vince il partecipante che mantiene accesa la pipa più a lungo.
  22. Terminato di fumare, il concorrente deve abbandonare il tavolo della competizione.

CLASSIFICHE

Di norma vengono stilate tre classifiche:

  • Generale
  • Femminile
  • Pipa Club